Monthly Archives: febbraio 2014

UCRAINA TRA USA E RUSSIA ( con Germania mezzana) : DALLA RIBELLIONE ALLA SECESSIONE A ……. di Antonio de Martini

la nave da intelligence elettronica russa Viktor Leonov CCB-175  equipaggiata di armamento contraereo moderno ha attraccato al molo delle navi da crociera dell’Avana all’alba del 27 febbraio.

In zona c’é anche una squadra navale iraniana che dieci giorni fa ha annunziato di voler incrociare al limite delle acque territoriali USA in segno di reciprocità per la presenza della sesta flotta nel golfo persico.

Questa è solo una delle numerose escalation messe in atto in occasione della crisi ucraina tra le potenze coinvolte ed ognuna di queste scelte potenzialmente può creare un casus belli. Continua a leggere

Annunci

PER RENZI VALE IL ” WAIT AND SEE” PERÒ CON QUALCHE DOMANDA. di Gic.

Ho giù detto in un commento a un post sul “Corriere della collera” che non mi pare sia corretto esprimere giudizi – di solito basati su parametri di “simpatia” o antipatia”- su Renzi e sul suo Governo. Correttezza vorrebbe Continua a leggere

I PAESI BRICS IN DIFFICOLTA’ FINANZIARIE MOSTRANO LE FRAGILITA’ DI SEMPRE intervista a Paolo Raimondi esperto di economia

http://corrieredellacollera.com

http://www.youtube.com/watch?v=sfmSXnGA1ko

La grande massa monetaria avviata negli Stati Uniti ( 85 miliardi di dollari al mese) creata per alleviare la crisi economica interna e chiamata “quantitative easing”, sta per esaurirsi progressivamente secondo una programmazione precisa.
Una distorsione sta evidenziandosi e producendo effetti perversi in altri paesi, specie emergenti.
I capitali, partiti verso mercati atti a massimizzare gli investimenti, sono in buona parte stati investiti in paesi diversi dagli Stati Uniti.
Adesso che il trend sta riducendosi progressivamente, assistiamo al crearsi di una crisi di liquidità che ha effetti deflattivi in paesi ad economia fragile.  La Russia ha svalutato del 17% e il Brasile del 24%, per non citarne che due. Ce lo spiega Paolo Raimondi, collaboratore di Italia Oggi.

IL FASCINO DEL DIALOGO CON CADORNA HA CONTAGIATO MOLTI LETTORI. OPPURE E’ STATO L’ARGOMENTO RENZI. di Antonio de Martini

Il post depositato da Carlo Cadorna ha provocato un numero di commenti insolitamente numerosi benché ne abbia cancellato alcuni di ripetitori di commenti che pensano di monopolizzare la conversazione.

La maggior parte dei commenti ha una sua logica, ma ce ne sono alcuni che vanno commentati a parte a fini educativi Continua a leggere

UCRAINA, PRIMA PEDINA DELLA TEORIA DEL DOMINO O PROVA DI UNA NUOVA YALTA A GEOMETRIA VARIABILE? di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com

Ora che la polvere si sta posando sulla Piazza Maidan di Kiev e sulla scrivania di Eugenij Yanuschenko, vediamo che i problemi che hanno provocato la crisi restano intatti per chiunque vada a governare quel paese.

L’Ucraina non può fare a meno di una larga collaborazione con la Russia e l’U.E. non è in grado di dare un aiuto sostanziale senza provocare una ribellione tra i 28 paesi della Unione e tra i 18 paesi dell’eurozona monetaria.

I miti lanciati dalla disinformazione stanno per affiorare e scopriremo che non è vero che l’Ucraina vuole andare in Europa: sono gli ucraini che vogliono poter emigrare e lasciare un paese povero e senza speranza , roso dalla corruzione, arretrato nella mentalità e dotato di industrie obsolete e improduttive, con una classe dirigente penosa. Insomma, una Italia in piccolo. Continua a leggere

GLI USA CONTINUANO LA POLITICA DI “APEASEMENT” VERSO L’IRAN: LICENZIATO IL CAPO DEI SERVIZI SEGRETI SAUDITI CHE ORGANIZZAVA GLI ATTENTATI. intervista a Antonio de Martini

in questa intervista Antonio de Martini spiega la doppia valenza del licenziamento di Bandar Bin Sultan dalla direzione dei servizi segreti.

Sgradito agli USA per eccesso di zelo e ai cugini della casa reale per ragioni dinastiche legate alla imminente successione.in Arabia Saudita. Si schiarisce il cielo del Libano e del Levante. La guerra di Siria va verso la sordina. Per maggiori dettagli vedi http://corrieredellacollera.com   di tre giorni fa e altri articoli alla voce Bandar Ben Sultan.

IL NUOVO GOVERNO ITALIANO: UN AZZARDO O UNA NECESSITA’? di Carlo Cadorna

Le modalità attraverso le quali il segretario del PD Matteo Renzi è arrivato al potere hanno suscitato allarme in molti commentatori politici: si è giunti a paragonarlo a Benito MussoliniContinua a leggere

DA NEW YORK A LONDRA A HONG KONG SUICIDI A CATENA TRA I BANCHIERI DELLA J.P.MORGAN

http://corrieredellacollera.com

http://www.youtube.com/watch?v=j_W4u4EBU3k

Cinque suicidi nell’arco di una settimana sono più che una coincidenza, specie se avvengono tra gli alti dirigenti della stessa istituzione bancaria e siamo alla vigilia del redde rationem con le autorità di vigilanza di tutto il mondo ( tranne l’Italia si intende) che hanno deciso di vederci un pò più chiaro. Il servizio di ” La finanza sul web” resta come un esempio di come una corretta informazione possa essere condotta anche senza i mezzi dei colossi editoriali
.Abbonatevi ( gratuitamente) a http://corrieredellacollera.com e a http://www.lafinanzasulweb.it

IL WSJ ANNUNZIA IL LICENZIAMENTO DEL CAPO DELL’INTELLIGENCE SAUDITA. di Antonio de Martini e Luca Tribertico

http://corrieredellacollera.com

 http://www.youtube.com/watch?v=qN5mv3QEBLI

Bandar Ben Sultan, meglio noto come Bandar Bush per i suoi rapporti di fatto familiari con George W. Bush Jr quando era presidente degli Stati Uniti e già ambasciatore Saudita in Gran Bretagna – già dichiarato non perseguibile per una tangente da 2 miliardi di sterline su una fornitura di armamenti ( motivazione: “non è nell’interesse della corona”), è stato licenziato senza preavviso e sostituito “con un principe in migliori rapporti con gli Stati Uniti.”

Falso. Continua a leggere

TRIPLICATO NEL MONDO IL NUMERO DEI MILIARDARI IN DIECI ANNI. ECCO DOVE E’ FINITA LA LIQUIDITA’.

CON LE NOZZE GAY, POTETE ASPIRARE A SPOSARE UN MILIONARIO: CE NE SONO SEMPRE DI PIÙ.( degli uni e degli altri)

IL CORRIERE DELLA COLLERA

milliardaires evolution

Preso da “Le figaro” l’elenco pubblicato da Forbes annualmente dei miliardari esistenti al mondo.

View original post 133 altre parole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: