Author Archives: antoniochedice

PRIMA GUERRA MONDIALE. LA BATTAGLIA DECISIVA FU QUELLA DI VITTORIO VENETO VINTA DA NOI. NESSUNO LO DICE. FINO A OGGI. di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com

Per il centesimo anniversario dell’inizio della prima guerra mondiale, molte sono state le cerimonie, ma l’Italia non è stata mai la vedette di questi eventi.

Il messaggio passato nei media è che i tedeschi sono stati battuti e gli alleati hanno vinto. Senza mai attribuire la vittoria a un qualche evento decisivo. Un ” Deus ex machina”. Continua a leggere

RIVOLTE ARABE. TANTI JIHADISTI VANNO A COMBATTERE PERCHE L’AGRICOLTURA E L’ALLEVAMENTO SONO STATI DISTRUTTI DALLE ECONOMIE OCCIDENTALI. OVVERO, FIN CHE C’È GUERRA C’È SPERANZA. di Antonio de Martini

Nessuno ha veramente chiare le idee su quel che succederà nei paesi in via di (semipermanente) sviluppo e nel loro rapporto con noi occidentali.

Grazie ad un periodo svolto da Segretario Generale del COMITATO FAO e ad un amico poi scomparso e che rimpiango, Giovanni Posani, ho potuto fare una esperienza straordinaria :quella di osservare lo scandalo della fame in un mondo di abbondanza nella indifferenza dei più e l’infamia di una serie di organizzazioni e singoli che lucrano sulla carità internazionale, naturalmente e senza scandalo, come gli avvoltoi si nutrono di cadaveri

Continua a leggere

ELEZIONI EUROPEE IN SALSA ITALIANA: MEGLIO ESSERE ODIATI CHE IGNORATI? di Antonio de Martini

antoniochedice:

TORNA ARIA DI CAMPAGNA ELETTORALE. TRA POCO TORNERANNO A INSULTARSI. CORAGGIO, ANCORA UN’ASTENSIONE DALLE URNE E POI È FINITA….

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

Papa Francesco ha esortato gli italiani a non cedere allo scoramento. Ha ragione, c’è di che abbattersi.  L’astensione dal rito delle urne, non è un sintomo di scoraggiamento, bensi di quel virile pessimismo che deve sempre accompagnare le scelte politiche.

Conosciamo tutti una serie di detti popolari che suonano come il famoso saggio ” I Ladri di Pisa di giorno litigano e di notte rubano assieme”.   Ebbene, dalla scorsa settimana, il sondaggio che è proibito divulgare al popolo, ma noto a lor signori ha dato il responso: la gente non segue la campagna, rifiuta di informarsi, non se ne parla nemmeno al bar. La politica non solo non appassiona più, ma nemmeno incuriosisce.

View original 558 altre parole

MONDO ARABO: JOHN KERRY AMMETTE IL NESSO TRA DIGNITA’ NAZIONALE E ESTREMISMO ISLAMISTA. di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com

Oggi, sul quotidiano israeliano Haaretz, una importante notizia proveniente dagli USA.             In occasione di una cerimonia interna al Dipartimento di Stato per celebrare l‘Aid Al Ahda          Islamica ( la festa che ricorda il sacrificio di Abramo capostipite anche degli arabi) , Il segretario di Stato John Kerry ha fatto una ammissione strategica per il perseguimento di un accordo di pace tra Israele e i Palestinesi. Continua a leggere

TORNA LA CRISI E METTE ALLA PROVA TUTTI I RIMEDI ESCOGITATI DALLA DIRIGENZA EUROPEA. CHI PAGHERÀ SE NON FUNZIONANO? di Antonio de Martini

I potentati economico finanziari anglo-americani hanno nuovamente attaccato la fortezza Europa.
L’obbiettivo è colpire la BCE.
E con essa l’Euro, l’unica valuta in grado di piegare il dollaro.

Continua a leggere

RICOMINCIA L’ATTACCO ALL’EUROPA? DATI DI BASE

Tabella della evoluzione del PIL dei paesi UE nelle varie forme ( EUROPA A 28, a 27, a 17 zona euro, a 18 euro più Croazia ecc.)

http://epp.eurostat.ec.europa.eu/tgm/refreshTableAction.do?tab=table&plugin=0&pcode=tsdec100&language=en

Ma insomma ci sarà la guerra per la Siria o per l’Iran? di Antonio de Martini

antoniochedice:

SIAMO NEL 2012 (aprile) E GIÀ SI SAPEVA CHE I ” VOLONTARI” INGLESI PER LA SIRIA PARTIVANO DA MANCHESTER PER NON DARE NELL’OCCHIO. E CHE QUELLO ISRAELIANO ERA UN BLUFF.

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

Mentre ero in vacanza in una stretta valle di montagna dove ogni albergo aveva il suo segnale internet che si sovrapponeva agli altri impedendo le comunicazioni se non a pagamento, mi è venuto spontaneo il parallelo con la situazione del Vicino e del Medio Oriente.

View original 632 altre parole

INIZIA OGGI A LONDRA IL PRIMO FORUM EUROPA IRAN .

Il primo Forum Europa-Iran sulle prospettive economiche che si aprono in vista della riammissione dell’Iran tra le nazioni ” commerciabili” si è tenuto oggi 15 ottobre a Londra.
L’Organizzatore dell’evento è il settimanale EUROPEAN VOICE fondato nel 1995 dal gruppo Economist e poi ceduto al gruppo francese Selectcom, il settimanale e dedicato a seguire tutte le attività della commissione europea e enti collegati ed ha sede a Bruxelles.

Continua a leggere

COME RIDURRE VERAMENTE LA SPESA PUBBLICA COMINCIANDO DA …. di Antonio de Martini

Il signor Carlo Cottarelli è giunto alla stessa conclusione di Bettino Craxi negli anni ottanta: ridurre il numero dei comuni. Craxi pensava alla eliminazione di tremila municipalità, io penserei a ridurre il numero totale dei comuni a tremila.

Continua a leggere

AVVISO AI LETTORI INTERESSATI A ALFRED NOBEL

Nell’articolo precedente su Nobel , era saltata una intera significativa frase che ho ripristinato. Mi scuso per l’inconveniente e la riproduco qui a maggior complemento di informazione.

 

”  In un libro di recente pubblicazione in lingua francese sullo spionaggio dal 1870 al 1989 ” Dans les archives inedites des services secrets. Un siécle d’espionnage francais” ( Gallimard 2014) potete leggere a partire da pagina 47 la storia della sorveglianza di cui fu oggetto quando si scoprì che cercava di carpire le caratteristiche della polvere da sparo senza fumo dello stabilimento di Sevran  e durante il suo soggiorno furono distribuiti manifestini anonimi che offrivano agli operai paghe piu alte all’estero. Altro che scienziato. Nel 1891 fuggì in Italia poco prima di essere arrestato.”

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 565 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: