Archivi del giorno: febbraio 17, 2013

CIPRO: VENERE E EUROPA SONO NATE QUI. LA GERMANIA NON LE VUOLE. di Antonio de Martini

Al vertice UE del 13 dicembre scorso e a quello successivo del 21 gennaio, non è stato trovato alcun accordo circa la risposta da dare a Cipro che da nove mesi aspetta di sapere se la sua richiesta di un prestito per uscire dalla crisi verrà accolta dagli egoisti di Bruxelles.

Il prodotto nazionale lordo di Cipro pesa per lo 0,2% ( zerovirgoladuepercento) di quello europeo e quindi non se ne fa una questione di denaro, ma di principio o se preferite, di razzismo anti mediterraneo, mascherato da anticomunismo.
Il presidente della Repubblica, Demetris Christophias, è il capo del partito comunista dell’isola e verrà sostituito domani per scadenza del mandato. Continua a leggere

IL DEFICIT VA MALE OVUNQUE. L’ITALIA HA PERÒ UNA BUONA BILANCIA COMMERCIALE ( dei privati) + 11 MILIARDI. Di GIC. GICECCA

LONDRA, 16. Secondo un alto dirigente della Banca d’Inghilterra, Martin Weale. In un discorso all’Università di Warwick la sterlina potrebbe essere ulteriormente svalutata per aiutare l’economia britannica dopo la stagnazione degli ultimi due anni: Weale osserva che finora l’export britannico non è decollato nonostante la svalutazione del 25 per cento della valuta nazionale tra il 2007 e il 2008. La Banca d’Inghilterra già in passato aveva sostenuto la necessità di una svalutazione della sterlina, anche se in questo caso l’intervento è particolarmente delicato perché arriva nelle stesse ore in cui a Mosca sono riuniti i ministri delle Finanze del G20 per discutere di cambi. Continua a leggere

ATTENTATO IN LIBANO: LA DISINFORMAZIONE FA COMODO A TUTTI.

C’è un morto che nessuno vuole e una ” vittoria” che vogliono tutti. Mi riferisco alla notizia che ho dato ieri circa la morte di un generale iraniano sulla via di Damasco.
Mano a mano che cominciano ad affluire spezzoni di notizie, assemblandole, si comincia a capire cosa è successo, quando è perché .

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: