Archivi del giorno: marzo 5, 2014

UNA SEQUEL DI SCONFITTE COCENTI: BARAK OBAMA CONTENDE A HOLLANDE IL TITOLO DI DILETTANTE DELL’ANNO PER GLI AFFARI ESTERI. di Antonio de Martini

QUAL’E’ L’ANNUS HORRIBILIS DI BARAK OBAMA? ECCO IL POST DELLO SCORSO SETTEMBRE PER FARE I CONFRONTI. IL REFERENDUM E’ APERTO.

IL CORRIERE DELLA COLLERA

Le polemiche ( e l’inchiesta) sull’attacco contro l’ambasciata di Bengasi e la conseguente morte dell’ambasciatore Chris Stevens e quattro agenti CIA; le intercettazioni illegali ai danni dell’Associated press e dei suoi giornalisti per individuarne le fonti confidenziali; le minacciose pressioni dell’ IRS ( internal Revenue Service), l’equivalente del fisco italiano, sugli attivisti repubblicani del Tea Party; l’agente CIA ( Ryan C. Fogle) bruciato a Mosca in una situazione da Vaudeville; la defezione di Snowden che ha fatto impallidire wikileaks ;
il primo ( a Aprile) e il secondo ( a Agosto) bluff sull’uso degli agenti chimici da parte di Assad; il raffreddamento dei rapporti col Brasile e con la Russia ( per via del solito Snowden) ; il voto contrario del Parlamento inglese all’intervento in Siria, l’elezione di Papa Francesco, tutto cospira a far ritenere che questo sarà l’Annus horribilis di Barak Hussein Obama.

View original post 497 altre parole

MAI ACCUSE SENZA ELEMENTI DI PROVA.” HILLARY LA MALATINA CHE NON RILASCIA COMMENTI ALLA STAMPA” SUPERA L’ INFERMITA E TWITTA. MC CAIN LE DA RAGIONE…..di Hillary Clinton e John Mc Cain

John McCain: Hillary Clinton comments ‘right’
http://www.politico.com/story/2014/03/john-mccain-hillary-clinton-vladimir-putin-nazi-germany-104298.html

La signora, forse ignara del fatto che il marito ha usufruito di una borsa di studio prenazista ad Oxford ( Rhodes scholarship) accusa Putin di essere un nazista.

Si sa, le mogli sono sempre le ultime a sapere e la moglie di Bill Clinton non ha fatto eccezione.

VENTISEI PAESI NATO STANNO CERCANDO DI SALVARE LA CAPRA AMERICANA ( VICTORIA NULAND) E I CAVOLI ( COMMERCIALI ) LORO. POLONIA E ESTONIA ISOLATE NEL CERCARE LA RISSA. di Antonio de Martini

Prima di riferire quel che mi è stato detto da un testimone oculare,  offro un breve escursus dell’interscambio commerciale,  per dimostrare ove necessitasse, che l’idea delle Sanzioni è fuori della realtà, stato d’animo che la Merkel ha attribuito a Putin.                                                                                                                                                Gli Stati Uniti hanno con la Russia un interscambio commerciale  pari all’1% del loro PIL e la Russia del 4%. Risibile.     Continua a leggere

DALLA CADUTA DELL’URSS AD OGGI I PAESI DELL’EST INGLOBATI NELLA SFERA N.A:T.O. SONO DODICI SENZA CONTARE LA GERMANIA EST

MI sono reso conto che nello scrivere sempre  tra due porte e in un video postato sulla questione Ucraina, sono stato troppo  approssimativo nella descrizione dell’opera di erosione dell’ex impero sovietico attuata dagli Stati Uniti e dalla N.A.T.O. e di non aver focalizzato ne  il meccanismo di adesione al trattato ( noto come il trattato di Washington) ne il meccanismo di denunzia previsto all’atto della adesione  sul quale mi sono soffermato una volta un paio di anni fa.

I paesi gravitanti nella sfera di influenza comunista che hanno aderito al trattato Nord Atlantico sono in ordine alfabetico: Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: