TRUMP BOMBARDA LA SIRIA E L’ONU LE FA PRESIEDERE LA CONFERENZA SUL DISARMO A GINEVRA. di Antonio de Martini

Inghilterra Francia e Stati Uniti, si spingono, sempre più isolati e illegalmente, verso episodi di provocazione double face.

Iniziarono con la Libia, coprendosi con una delibera dell’ONU dai toni ambigui, ma si trattò comunque di una cauzione del massimo consesso mondiale , di un avversario privo di reale consistenza militare, alleati e posizionamento strategico.

Proseguono ora con la Siria senza copertura ONU ( e nemmeno NATO) contro un avversario che ha una alleanza formale con la Russia e l’Iran e una informale con la Cina, e che si trova al crocevia del mondo.

Rispetto alla Libia, la Trimurti ha perso l’appoggio di Italia e Canada, non ha riconquistato la Germania.
La Germania vede con nervosismo crescente divaricarsi i propri interessi rispetto a quelli francesi e americani, ma non vuole piegarsi a perdere la propria ricchezza.

La Cina osserva con molto interesse l’infrangersi della legalità mondiale che potrebbe permetterle bombardamenti e annessioni di Taiwan o dell’area contesa al Vietnam, ma al contempo vuole conservare l’amicizia strategico-petrolifera di Putin.

Mi pare ormai lampante che l’Inghilterra ha adottato il Brexit , lo avevo scritto a suo tempo, per non dover rispondere di queste azioni di pirateria alla UE.
A fine giro, vedremo chi sceglierà chi.

L’idea sarebbe quella di rifidelizzare la Turchia, accettando l’annessione di fatto di mezza Siria e della zona petrolifera di Mossul.

L’altra metà verrebbe a tornare sotto l’influenza del patto Sikes-Picot per condizionare il Libano, dare a Israele una frontiera amica e compensare la Francia.

Più modestamente, l’Arabia Saudita ha fatto intitolare il lungomare di Beirut ( la Corniche) al re Salman che il figlio vuole, evidentemente, far passare alla storia al più presto.

MA
I sono due grossi ma:
a) un terzo dei missili lanciati verso l’area di Homs, ossia il nord Siria e non Damasco) è andato fuori bersaglio, un terzo è stato intercettato da una contraerea siriana particolarmente attiva, e 37 missili sono andati a fare terrorismo puro, ma senza colpire militari russi e con telefonate rasserenanti di Macron a Putin.

b) La spaccatura negli USA è sempre più evidente.
Mattis, segretario alla Difesa ha dichiarato che non erano ancora state acquisite prove circa l’attacco coi gas ( che uccidono solo bambini e si cura con l’acqua 🙂 ) e che questo ” strike” rappresenta un unicum.

Trump ha detto che è pronto a reiterare e che le prove ci sono ( falso ndr).
Nancy Pelosi ha chiesto, un anno dopo Camporini, quale sia la finalità politica di questo bombardamento ( nessuna ndr).

La Russia ha fatto richiesta urgente di convocazione del Consiglio di sicurezza per chiarire sopratutto la posizione cinese) e si appresta a vendere i mezzi contraerei SAM 4 a parecchi clienti mentre gli arsenali americani potranno riassortire le rimanenze ed avere i soliti profitti.

La dottrina Eisenhower, che faceva sentire garantiti i paesi dell’area, applicata per la prima volta in occasione della crisi di Suez (1956) è stata così rinnegata dal paese che la realizzò e viene rievocata dalla Russia !  Il Donald-Pinocchio si è alleato col gatto e la volpe.
Scavano in cerca degli zecchini d’oro, ma i cinesi li hanno già trovati e portati via.

Annunci
I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Commenti

  • gicecca  Il aprile 15, 2018 alle 5:56 am

    Effettivamente, le docce di acqua di rubinetto a gente vestita viste in TV fanno tragicamente ridere. Troppe cose non si capiscono, dalle ex spie “avvelenate” agli “avvisi” USA—> Russia…. GiC

  • SC  Il aprile 15, 2018 alle 8:36 pm

    Poi 2 spie avvelenate che ora stanno bene (ma anche 2 gatti di cui uno non pervenuto e l’altro morto per soppressione…, 2 criceti morti) con un nervino che uccide 250 persone/grammo con modalita’ da ridere
    Cosi’ come il timing della dichiarazione di Trump di voler abbandonare il campo e l’attacco “chimico” di Assad (che e’ risaputo volere gli Usa sul suo suolo… mica come Israele (che rifornisce e cura da e sul proprio territorio i feriti di qualche sigla della galassia terroristica) od i Sauditi …) ha dell’incredibile.
    Cosi come le prove in mano a May e Macron sono certe ma non vengono condivise… mica vogliono fare la figura di Powel.

    In ogni caso gli alleati hanno fatto una bella gita ed un po’ di pubblicita’, ed i russi non sono nemmeno riusciti ad usare gli s300 ed s400

    Ps. Qualche drone e qualche aereo cisterna e partita dall’italia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: