RELIGIONE E POLITICA NELL’ISLAM MEDIORIENTALE E IN QUELLO EUROPEO. ( video intervista in due tempi) PINO GERMINARIO INTERVISTA ANTONIO de MARTINI

Quanta è l’influenza della religione in Medio Oriente?  Quali le differenze tra Turchi, arabi e persiani?  Perché tanti scontri e tutti in quelle zone?  Chi ha fomentato discordie sopite da secoli e perché?  A queste domande risponde Antonio de Martini  con la sincerità e perizia abituale.

L’intervista del centromediano di ” Conflitti e Strategie” ,per ragioni tecniche, è stata divisa in due parti di durata quasi uguale, e fa luce su molti aspetti geopolitici rimasti nell’ombra.


Annunci
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

  • Anafesto  On maggio 6, 2015 at 10:55 pm

    L’intervista, nelle due parti, si è rivelata molto interessante.
    Non mi trova molto d’accordo sulle tre entità che si starebbero proponendo come leader dl Medioriente col placet di Washington (credo sia oramai chiara a chiunque nella regione l’inaffidabilità della superpotenza).
    Sulle religioni (monoteistiche) ci sarebbero da fare interessanti considerazioni, anche su basi storiche (accennate nell’intervista solo per l’Islam).
    Sulla perdita di religiosità del mondo intero, direi che forse sarebbe il caso di parlare di perdita di fede nelle religioni canoniche, probabilmente la religiosità, quella intima e personale, in un mondo oramai senza più riferimenti, credo stia aumentando … ma questo è un altro discorso che richiederebbe ben più approfondita trattazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: