Archivi del giorno: marzo 25, 2012

QUANTO VALE UN AFGANO SECONDO OBAMA E SECONDO KARZAI

L’Agenzia Associatedpress ha rivelato che gli USA hanno accettato il costume islamico di corrispondere il ” prezzo del sangue” per i sedici omicidi , realizzati in due distinte azioni omicide, dallo staff Sergeant Robert Bales : le famiglie hanno ricevuto cinquantamila dollari per ogni ucciso ed undicimila dollari per ogni ferito.
In precedenza, anche il governo di Hamid Karzai aveva corrisposto un indennizzo su basi più modeste: duemila dollari per ogni deceduto e mille per ogni ferito.
Nulla rispetto ai tre miliardi pagati dal colonnello Gheddafi per i 252 passeggeri del volo Pan Am abbattuto sull’Atlantico nei pressi di Lockerbie.
Il numero più impressionante uscito da questa vicenda, é quello dei militari di truppa americani affetti da turbe psicologiche: 31%.

PATRIOTTISMO A OROLOGERIA: DOPO TANTI INCIDENTI AUTOMOBILISTICI, UN MORTO E CINQUE FERITI SOTTO IL FUOCO AFGANO, MA PER QUESTI QUASI NESSUN CENNO DEI MEDIA. ORMAI NON SERVE PIÙ DISTRARRE LA PUBBLICA OPINIONE. ADESSO SI FA LA GUERRA COI FICHI SECCHI.di Antonio de Martini

Un sergente dei bersaglieri é caduto in Afganistan per una bomba di mortaio che ha colpito
il ” Porcospino” ICE nel quale i nostri soldati erano trincerati in Gulestan ( la terra delle rose) .
Ci sono stati anche cinque feriti per via delle schegge.

Continua a leggere

PERCHÉ LIBERARSI DI SARKOZY È ESSENZIALE PER IL FUTURO DELL’EUROPA MEDITERRANEA. di Antonio de Martini

Cinquantasei anni fa,in Campidoglio, venivano firmati i “trattati di Roma” che davano vita al Mercato Comune Europeo, in virtù del quale, i cittadini e i capitali dei sei paesi fondatori avrebbero potuto circolare e prosperare liberamente in tutti i paesi firmatari dell’accordo.
Oggi, se voglio andare in aereo a Milano, devo sottostare a una serie di perquisizioni che vanno dal ridicolo all’umiliante e si parla di rafforzare l’inquisizione con attrezzature a raggi X che – per decreto- non sono più nocive.
Lo scopo fondativo del MEC era di incrementare il benessere europeo nella pace e nella cooperazione.
Siamo caduti nella più profonda recessione dell’era moderna, grazie a un ” direttorio” di paesi che stanno imponendo regole di pura marca luterana a quella parte di Europa che ha dato la civiltà a loro e al mondo.
Altra finalità conclamata, era difendere i valori della nostra civiltà cristiana e siamo in un sistema in cui il sacro vincolo del matrimonio si può sciogliere in dieci minuti, mentre l’unico rapporto diventato indissolubile è quello di lavoro.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: