USA: LA PAGA DEL SOLDATO E I PROGRESSI DELLA TECNOLOGIA UCCIDONO I “TOP GUN” E RIVOLUZIONERANNO IL PENSIERO STRATEGICO. di Antonio de Martini

È comunemente considerato che il job più stressante che esista al mondo è un appontaggio notturno su una portaerei.
D’ora in poi, questa prova suprema di perizia e coraggio di ogni pilota verrà gradatamente sostituita con lo stress di trovare un parcheggio alla macchina quando si andrà nel bunker di Norfolk per il turno di lavoro alla consolle dalle 20,00 alle 24,00 per poi tornare a casa dalla moglie ( o dal marito) che gli racconterà la puntata del telefilm che ha registrato e tirerà l’hambunger fuori dal forno a microonde.

Le Forze Armate americane stanno attraversando una fase di forti evoluzioni tecnologiche che sembra – tra l’altro – essere una risposta anche aI ” combat stress” che ha devastato il morale delle truppe combattenti in Irak e Afganistan negli ultimi anni.
ricorderete che il fenomeno dei suicidi che ha colpito le FFAA USA ha interessato in particolare l’aeronautica e ne abbiamo parlato.

Per la prima volta è stato sperimentato l’appontamento di un Drone (aereo pilotato da terra) su una portaerei americana.

Il sottosegretario alla Marina USA Ray Mabus ha dichiarato che ” l’aereo operativo senza pilota che verra presto sviluppato offre l’opportunità di cambiare radicalmente l’utilizzo della presenza e dell’uso del potere aereo sulle portaerei”.

Quasi a indicare un nesso tra le due notizie, l’Associated Press ha diffuso oggi un comunicato annunziante che l’indennità di zona di rischio corrisposta alle truppe americane in zona di operazioni verrà abolita.

Prima di commentare l’aspetto strategico vorrei vedere la cosa alla luce di una comparazione sociologica con l’Italia che anticipo disastrosa.

A) l’Italia è il terzo costruttore di Drone dopo Stati Uniti e Israele, ma finora si è trattato di aerei in formato mini.
Adesso si tratta di aerei da combattimento ” normali” cui viene applicato un congegno supplementare. La Francia ha svolto un paio di test positivi lo scorso maggio con un Rafale ma non su portaerei, ma temo che noi stiamo per perdere un altro treno dati i continui rastrellamenti della polizia in Finmeccanica che ovviamente tolgono concentrazione al management. Se affidiamo il nostro progresso tecnologico e la nostra sicurezza a una banda di ladri, poi non dobbiamo lamentarci.

B) l’indennità di rischio che viene abolita – il risparmio dichiarato è di 120 milioni di dollari annui – è uguale per ogni grado e ammonta a 225 dollari mensili a persona; riguarda l’area MENA ( Middle East e North Africa) , il Congo, il Kosovo, l’Indonesia e le Filippine, ossia – presumo – le zone in cui lo Stato Maggiore prevede di mantenere in permanenza i 56.000 uomini interessati dal provvedimento.

C) con l’occasione ho scoperto, sempre dalla Associated Press , che una recluta USA percepisce 18.000 dollari all’anno e un generale a quattro stelle 235.000 dollari annui ( circa 170.000 euro).
Mentre immagino che la paga della recluta italiana sia abbastanza in linea con l’americana, la differenza a livello di generali a quattro stelle tra italiani e americani è eclatante e immorale.

Come forse qualcuno ricorderà ne ho parlato nel post sugli stipendi del pubblico impiego.
Lo stipendio più alto risultò quello del capo della polizia ( Manganelli) e il secondo quello del DG dell’Agenzia delle entrate ( Befera) .
In realtà appurai dopo che lo stipendio più elevato era quello del segretario del CIS. ( ex CESIS) ora presidente di Finmeccanica e approfitto per correggere.

Un generale italiano a quattro stelle oscilla tra i 450.000 e i 500.000 euro annui di stipendio. Ovvero, fate voi il conto preciso, seicentocinquantamila dollari.

L’omologo USA conduce la guerra una guerra in Afganistan, comanda AFRICOM ossia 85 guarnigioni in Africa, oppure comanda la NATO.
Da noi il più impegnato apre la porta al Presidente e controlla che entrando non inciampi nel tappeto.
Avendo tanto meno da fare, mi pare giusto che percepisca il triplo del collega americano: può occupare il tempo con lo shopping.
E mi pare anche comprensibile che ci disprezzino.

Sono talmente nauseato che le considerazioni importanti strategicamente la condenso in un paio di frasi e vado a fare il bagno.

Nella cartina muta allegata alla notizia AP, immagino che – trattandosi di una decisione sulle remunerazioni del personale – non sia stata sottoposta al vaglio dell’intelligence ed è stato un errore.
Nei paesi segnati dal provvedimento, c’è l’Algeria ( dove non risultano, per ora, truppe USA) , mentre il Marocco, dove i consiglieri ci sono, ma non si prevede impiego di truppe, il paese è fuori dal provvedimento.
Una previsione che non avrebbe dovuto apparire? Se fossi algerino, comincerei a preoccuparmi.

Strategicamente l’avvio della conduzione delle guerre future in remoto a partire dal territorio nazionale, comporta per forza di cose che i nemici dell’America concentreranno tutti i loro sforzi a colpire sul suolo americano. Proprio quel che si voleva evitare, o mi son perso qualcosa?

Informazione complementare: gli immigrati di origine araba negli USA sono aumentati nel decennio di 3.600.00 unità.

Annunci
I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Commenti

  • Mario Maldini  Il luglio 11, 2013 alle 7:38 am

    Beh, in Italia i delinquenti incassano più dei loro parigrado sparsi nel mondo, e godono di una miglior qualità di vita; inevitabile che anche i dipendenti dei vari
    Apparati che contrastano il crimine in Italia e oltre confine, terrorismo, etc, siano
    remunerati ( almeno nei gradi alti) con altrettanta liberalità………………

  • ray.issa  Il luglio 11, 2013 alle 7:54 am

    visto la mia ignoranza, chi fissa i stipendi dei generali ??

    • antoniochedice  Il luglio 11, 2013 alle 8:42 am

      I il Parlamento, ossia quelli che hanno bisogno di protezione dal popolo.

  • Alberto Zignani  Il luglio 11, 2013 alle 6:05 pm

    Antonio, non ne sono certo, ma credo che il governo Monti abbia limitato tutti gli stipendi dei dirigenti statali (compresi i militari e le forze di sicurezza) a 300mila euro annui lordi. So comunque per certo che da un paio d’anni alle promozioni (parlo dei militari) non fa seguito alcun aumento di stipendio (e questo è molto grave per i gradi bassi e bassissimi, vedi caporali e caporalmaggiori) e le liquidazioni, a fine carriera, vengono erogate in 2-3 tranches annuali. Comunque sono sicuro che sull’argomento del trattamento economico le cose sono cambiate da come vengono presentate qui sopra. Ciao, Alberto

    • antoniochedice  Il luglio 11, 2013 alle 6:34 pm

      Alberto,
      I miei dati risalgono alla verifica fatta da Monti in cui il più pagato risultò il capo della Polizia con circa 650.000 euro annui.
      Ci ho fatto un post non corretto da nessuno e condiviso da più media, anche se con altra chiave di lettura.
      Ignoro se Monti abbia dato il via alla operazione risparmio e se questa sia poi stata mantenuta dal successore.
      Vedremo alla prossima spending review o se qualche amico si renderà parte diligente.
      Anche 300.000 euro sono 420.000 dollari. Quasi il doppio.

  • fausto  Il luglio 12, 2013 alle 6:20 pm

    “…i continui rastrellamenti della polizia in Finmeccanica…”.

    Questo sì che è humour! Anzi, mi correggo: è una tragedia nazionale, ridicola come ogni avvenimento nefasto che ci colpisce.

    • antoniochedice  Il luglio 12, 2013 alle 6:23 pm

      È la terza retata in poche settimane….

  • antoniochedice  Il settembre 12, 2015 alle 5:50 pm

    L’ha ribloggato su IL CORRIERE DELLA COLLERAe ha commentato:

    Questo è l’articolo più clikkato tra quelli ” vecchi” 11 luglio 2011 dopo quello del 20 marzo 2011,quello sull’orlo della Banca d’Italia è quello sulla Brigata Sassari e il Col Moschin.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: