ABLYAZOV ERA UN FUORUSCITO POLITICO E LO SAPEVANO TUTTI. ECCO IL DOCUMENTO CHE LO PROVA. O SONO COMPLICI O DEFICIENTI. E NON SO COSA SIA PEGGIO. di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com
Richard Nixon definì la CIA in modo lapidario ” forty thousand people reading newspapers”. I nostri segugi non fanno nemmeno quello.
Ecco nel link sottostante un documento datato dell’anno 2011 e cancellato dal web che prova Ablyazov essere un oppositore del regime Kazako ben noto ai giornali e alle polizie di tutto il mondo.

Se c’è chi ha conservato una copia, come mai le undici polizie pagate dal contribuente italiano e i due servizi segreti principali e i sei ausiliari non sapevano chi fosse questo signore che fa opposizione politica attiva alla dittatura Kazaka di Nursultan dal 2002, anno in cui scontò un anno di prigione, fuggendo poi in Russia e di qui in occidente?

Come si può credere a un mandato di cattura Kazako con quel che ne scrive Amnesty international? Chi c’è all’interpol italiana, ufficio di Roma?

Ecco il link a questo archivio che dimostra ancora una volta che i nostri fini segugi non leggono nemmeno i giornali e non classificano i blog. Stanno in polizia PS : per sopravvivere.

http://web.archive.org/web/20120110101935/http://www.friendsofablyazov.com/Index.htm

Complimenti anche al direttore de ” Il Giornale” e a quanti hanno fatto cenno a mandati di cattura internazionali senza parlare dell’asilo politico concesso dall’Inghilterra e che dovrebbe valere , se non vado errato, per l’area Schengen, ossia anche per l’Italia.

Non hanno nemmeno un elenco delle persone cui l’Europa ha concesso asilo politico?

Su una cosa siamo tutti d’accordo e l’ha detto l’architetto Zerbi scrivendoci dagli USA: dare incarico di fare l’inchiesta al capo della polizia Salsa, equivale a incaricare la Volpe di indagare sulla scomparsa delle galline. Anzi una era un pulcino.

Ultima noticina: ringraziamo l’ente che ha bloccato la raccolta di firme per il capo dello Stato, commettendo un illecito.

L’ultimo firmatario è stato il generale Roberto Altina alle ore 13,38. Da allora, il sito dice che è trascorso un minuto. Secondo me è ora di cena.
È proprio vero che quando si è nei guai il tempo sembra scorrere lentamente….eh?

Finalissima: grazie maresciallo per aver sbloccato la petizione. Adesso il generale Di C A Altina esce di scena, ma Aldo Livolsi è stato il banchiere di Berlusconi…..

I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: