Archivi del giorno: Mag 9, 2013

IN MORTE DI UN BUON ITALIANO. I COMPATRIOTI RICORDERANNO COSÌ OTTAVIO MISSONI.

Italiano di Dalmazia, nel mondo degli stilisti è il solo assieme a Emilio Pucci – pilota da caccia e medaglia d’argento al Valor militare – ad aver avuto una esperienza militare e di servizio al suo paese.
Ha partecipato con onore alla seconda guerra mondiale operando in Libia come radiotelegrafista da Tobruch a El Alamein e ritorno. Non se ne è vantato e non ha rinnegato.
Ha fatto il suo dovere.

Ha fatto un bel po’ di campo di concentramento senza cercare scorciatoie di servilismo e al ritorno, invece di fare il reduce o il profugo di professione, ha illustrato la sua Patria, la sua famiglia e la sua educazione come campione sportivo alle Olimpiadi di Londra ( 1948) e come imprenditore, fino alla morte.
È uno dei pochi italiani che è passato da povero a ricco, senza cambiar moglie ne gusti sessuali, in un ambiente che lo avrebbe volentieri ” perdonato” e incoraggiato, se possibile, di più.
Con lui se ne va, in silenzio, un italiano di quelli che vinse il dopoguerra, dopo aver lottato per difendere le scelte errate di un regime provinciale schiavo del desiderio di apparire.

SIRIA: OBAMA HA DECISO DI MERITARSI IL NOBEL RICEVUTO. CONFERENZA DI PACE ENTRO MAGGIO A ROMA? di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com
Martedì John Kerry è giunto a Mosca per la sua prima visita da segretario di Stato e dopo una serie di colloqui ha annunziato in serata – assieme al Ministro degli esteri russo Sergei Lavrov – l’inizio di ” a good new relationship” con la Russia.
Certamente si è parlato anche dello scudo missilistico europeo e del nucleare iraniano, ma il tema della conferenza stampa congiunta tenuta in tarda serata e dopo un ultimo incontro con Putin, è stato l’annunzio che i due paesi, finalmente, hanno deciso di comune accordo di convocare una conferenza di pace sulla Siria in armonia con la decisione presa il 30 giugno scorso a Ginevra dall’ Action Group, basato sulle risoluzioni ONU 2042 e 2043 che per iniziare a realizzarsi ha dovuto attendere quasi un anno.

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: