Archivi del giorno: ottobre 11, 2012

COMINCIA A WASHINGTON IL PROCESSO AL DIPARTIMENTO DI STATO SULLE SCELTE DI SICUREZZA CHE HANNO PORTATO ALLA MORTE DELL’AMBASCIATORE STEVENS

Alla camera bassa americana a Washington, è iniziato ieri il procedimento di verifica sui fatti di Libia dell’11 settembre, col palese intento di mettere in stato d’accusa l’Amministrazione Obama a ventisei giorni dalle elezioni presidenziali , anche per sfruttare il momento favorevole a Romney creatosi dopo il dibattito TV del 3 ottobre.

La prima linea di difesa dei democratici, è stata la riduzione delle spese di sicurezza delle ambasciate, imposte dai repubblicani, per trecento milioni di dollari.
Il piatto forte dei repubblicani è l’elenco degli atti aggressivi subiti dal consolato di Bengazi nelle settimane precedenti all’attentato principale, inclusa l’apertura – con esplosivo – di una breccia nel muro di cinta ” sufficiente a far passare quaranta uomini”. Continua a leggere

UN OSPITE GRADITO

Poco dopo aver pubblicato il post di ieri dal titolo” Tragedia Greca ecc” ho visto con meraviglia comparire un filmato pubblicitario della Samsung a piè di pagina.
Non me l’aspettavo, confesso che mi ha fatto piacere e spero abbia colpito anche voi amici lettori.

Si ha un bel pensare tutto il male possibile della pubblicità e della sua pervasiva presenza, ma quando poi te la trovi in casa, nuove considerazioni si affacciano alla mente: ho una inserzione, dunque esisto! Qualcuno si è accorto che abbiamo raggiunto i duecentomila visitatori.
Non siamo stati considerati un blog dai toni eccessivi.
Insomma è una sorta di riconoscimento di appartenenza alla comunità dell’internet che mi ha fatto sentire meno solo nel mio sforzo di abituare gli italiani ad avere un interesse per i temi politici più importanti del momento, in particolare di politica estera.
Spero che i lettori diano anch’essi il benvenuto al filmato come ho fatto io, guardandolo, non solo per quel che dice, ma anche per il significato di cui l’ho – forse ingenuamente – caricato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: