COSA E’ CAMBIATO E COSA PUO’ CAMBIARE. TORNA LA POLITICA E I CONSERVATORI SONO ORMAI FUORI GIOCO IN TUTTA EUROPA. . di Antonio de Martini

ANALISI ANCORA VALIDA SULLE ALTERNANZE TRA CONSERVATORI E “PROGRESSISTI”

IL CORRIERE DELLA COLLERA

Nel Post che ho scritto il 25 Marzo Scorso ” Perché liberarsi di Sarkozy è essenziale per il futuro dell’Europa mediterranea” ipotizzavo fosse necessario liberarsi dell’alleato acritico della Merkel per ridare speranza all’Europa, specie quella mediterranea.
Il nuovo Presidente francese , un politico a tempo pieno , ha capito che la via dell’Europa e quella del mercato coincidono solo in tempi di vacche grasse. Nei momenti di difficoltà lo spirito europeo è fatto più di solidarietà cattolica che di meritocrazia e rigorismo protestante.

View original post 489 altre parole

Annunci
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

  • luigiza  On febbraio 19, 2014 at 8:30 pm

    Direi che al tempo in cui scrisse il post (anno 2012) ha riposto eccessiva fiducia nelle capacità di mensieur Hollande la poire

    Un commentatore di nome franck69 di un blog francese commentava già così il 10 maggio 2012 àlle 16:39

    Une poire qui raconte des salades pour gouverner des pommes et il faut garder la banane… Dans 5 ans on sucre les fraises. j’ai peur que tout cela ne devienne très vite indigeste !!!

    Concordo con frank69 e credo che a breve madame LePen farà l’en plein.
    Opinione personale opinabile ovviamente.

    • antoniochedice  On febbraio 19, 2014 at 8:33 pm

      Come tutte le opinioni. Ho creduto che Hollande fosse all’altezza di Sègolene…..

      • Anafesto  On febbraio 20, 2014 at 12:21 pm

        Un collaboratore di Ségolène, prima delle elezioni che consegnarono la Francia a Sarkozy e di conseguenza alla NATO e alle avventure belliche del piccolo Napoleone dei poveri, ebbe a dire: “Ségolène ha un grosso difetto: un marito che si chiama François Hollande …..”.
        A Venezia c’è un detto, che in italiano significa: ” quando ci sono voci, ci sono pure noci …”; sarà forse per questo che non avevo grandi aspettative nell’omino.
        Invece sembra che la Le Pen si sia ricordata molto bene quell’affermazione …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: