GRECIA: PER ALLEGGERIRE LA SITUAZIONE IMITANO I NAPOLETANI E INVENTANO IL ” CAFFÈ SOSPESO”. di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com
A Salonicco nel quartiere Toumba per primo – il caffè Chainis – e a Creta per secondo seguito da Joannina e Grevena, hanno lanciato una iniziativa di solidarietà che pare verrà adottata anche a Cipro: a Napoli esiste da sempre e si chiama il ” caffè sospeso” .

Un cliente di buon umore , magari per aver vinto al lotto, beve il suo caffè e ne paga due, lasciandone uno “sospeso” appunto per una persona bisognosa che ne avesse voglia senza poterselo permettere.
L’interessato si affaccia e chiede se c’è un ” caffè sospeso” . Alla risposta affermativa, entra, consuma, ringrazia e se ne va.
L’iniziativa – che è una scopiazzatura bella e buona- è stata chiamata ” c’è un caffè che ti aspetta” , è stata sponsorizzata dalla rivista Shedia che ha stampato una vetrofania con lo spazio per scrivere il numero dei sospesi trattati fino a quel momento. Al primo giorno lo Chainis ha dichiarato 37 sospesi.
A mio parere, invece di millantare creatività solidaristica, avrebbero fatto meglio a citare la fonte e cercare un collegamento ideale con la Magna Grecia e la solidarietà mediterranea. .
Emblematica questa iniziativa dell’atmosfera che regna in Grecia e di quella che c’è a Napoli. Da sempre.

Annunci
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

  • gicecca  On ottobre 14, 2013 at 6:06 pm

    Tra un poco ci sara anche lo stipendio sospeso. l unico problema e chi lo lascia da pagare. giC

    • antoniochedice  On ottobre 14, 2013 at 7:26 pm

      In Grecia, naturalmente….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: