PRIMI FRUTTI CONCRETI DELLE INIZIATIVE AMERICANE IN MEDIO ORIENTE. di Antonio de Martini

C’è lo dice la Associated Press .
L’assedio economico all’Iran ha provocato un raddoppio del prezzo dei pistacchi.
In Arabia saudita invece la polizia religiosa ha fatto un passo indietro favorendo il processo di democratizzazione: è stata tolta la proibizione alle donne di andare in bicicletta.

I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Commenti

  • oraetsemper  Il aprile 2, 2013 alle 9:22 am

    Piano piano il piano procede secondo lo schema previsto. Indebolire tutti gli stati arabi che circondano Israele, il paese che vuole dominare….. non solo il Medio Oriente.
    http://www.erichufschmid.net/TFC/Bollyn-Balkanize_Iraq-I.html

  • gicecca  Il aprile 2, 2013 alle 9:38 am

    Beh, se é vero che ci sono circa 11 milioni donne in Arabia saudita tra 0 e 64 anni (http://www.indexmundi.com/it/arabia_saudita/popolazione_profilo.htm) e che gli Stati uniti hanno avuto un costo globale di 6000 miliardi dollari per le guerre in Afganistan e Iran (vedi la mia rassegna stampa di oggi 2 aprile) ogni donna che può andare in bicicletta in Arabia é costata 545545, 5 dollari, ammesso chetra i due fatti ci sia un rapporto. Per i pistacchi non so che dire; qualche volta ne mangio due o tre, non incidono troppo. GiC

    • antoniochedice  Il aprile 2, 2013 alle 1:44 pm

      I pistacchi sono ottimi e ricercati in tutto il mondo ( infatti scarseggiano in casa).
      Le donne saudite che abbiano imparato ad andare in bici da piccole, sono demotivate dall’arrivo della bella stagione. Oggi a Gedda ( Jiddah) ci sono 34 gradi.

  • antoniochedice  Il giugno 22, 2013 alle 3:56 pm

    L’ha ribloggato su IL CORRIERE DELLA COLLERA.

  • Edoardo  Il giugno 22, 2013 alle 9:36 pm

    è stata tolta la proibizione alle donne di andare in bicicletta.

    Di questo passo chissà dove andremo a finire 🙂

    • antoniochedice  Il giugno 22, 2013 alle 9:45 pm

      Andranno in tandem col guardiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: