PERCHÈ L’EUROPA SALTERÀ IN ARIA. GRECIA, SPAGNA, ITALIA E FRANCIA DOVRANNO LASCIARE L’EURO

TESTO DEL 27 SETTEMBRE 2012. DA ALLORA QUEL CHE E’ CAMBIATO NON E’ CAMBIATO IN MEGLIO. I 500 MILIARDI DI EURO PER SALVARE GLI STATI CHI LI HA? COSA SI ASPETTA A FARNE USO?

IL CORRIERE DELLA COLLERA

Oggi entra in vigore l’European Stability Mechanism, detto volgarmente Fondo Salva Stati, che era stato deciso a Giugno . Per ora non ha ancora salvato nessuno stato e c’è anche una sorpresa.

View original post 322 altre parole

Advertisements
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

  • gicecca  On aprile 29, 2015 at 6:17 am

    Continuo a pensare e a dire che una relativamente buona soluzione potrebbe e dovrebbe essere quella del doppio euro, uno svalutato per le Nazioni “meridionali” e l’altro per il Nord Europa. Inoltre la pantomima che si sta facendo tra il Governo Greco e gli europei è tragicamente ridicola. nessuno vuole rimanere con cerino (la scure) in mano e la situazione peggiora di giorno in giorno. giC

    • antoniochedice  On aprile 29, 2015 at 7:11 am

      Hai ragione, ma la tua soluzione ucciderebbe la Germania che con un euro rivalutato non esporterebbe quasi più.
      Meglio forse l’uscita della Germania e accoliti dall’euro, ma questa soluzione è invisa agli USA che temono un accordo russo tedesco come il fuoco.

  • gicecca  On aprile 29, 2015 at 4:03 pm

    Ho l’impressione che la vecchia espressione andreottiana: “Amo tanto la Germania che vorrei ce ne fossero sempre due” sia sempre di moda; e anche che la seconda guerra mondiale, dopo un sonno di cinquant’anni, cominci a risveglairsi. GiC

  • victor carlos  On aprile 30, 2015 at 12:47 am

    Europa, Germania e dintorni. Proviamo a chiederci il nome di un solo euro-big – dall’avvinazzato Juncker a chi l’ha preceduto nei 10-15 anni passati – degno erede e continuatore dei Padri fondatori e dei loro ideali di Europa Unita. Una classe politica ottusa, strumento di occulti interessi e smodati egoismi, ha tradito e svilito nobili premesse relegando il Vecchio Continente al ruolo di comparsa nel mondo.Preda d’una tirannica burocrazia al servizio della propria famelica sopravvivenza a spese di 500 milioni di europei.

    • antoniochedice  On aprile 30, 2015 at 4:05 am

      Jacques Delors ebbe qualità estranee a costoro. De gaulle li descrisse bene: “un gruppe de burocrates apatrides”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: