MINISTRO SEVERINO: FAVOREVOLE AD ABOLIZIONE CERTIFICATO ANTIMAFIA

Il ministro Severino ha dichiarato oggi che in effetti sarebbe favorevole all’abolizione del certificato antimafia, come ho più volte proposto su questo blog, quindi non posso non approvare.
Pero’,
bisognerà vedere se dalle parole si passera’ ai fatti.
Non vorrei domani leggere sul giornale che la competenza per questa decisione anti burocrazia spetta ad altri…
Perché tanta cautela da parte nostra? E’ presto detto: il ministro ha anche aggiunto che sarebbe piuttosto favorevole ad una ” White list” delle aziende che si comportano bene – e fin qui niente di male, anzi – ma il diavolo si cela nei dettagli, le valutazioni verrebbero fatte da Confindustria.
Non scherziamo signora ministro. Abbiamo bisogno di tutto tranne di un’altra agenzia di rating.
Invece di una mancetta all’usciere della prefettura per avere il certificato, dovremo pagare l’iscrizione a Confindustria e la libertà di associazione verrebbe mortificata da questo ulteriore obbligo.
Se il ministro volesse davvero impedire a una impresa mafiosa di prendere un appalto, basterebbe statuire la decadenza dall’incarico – e il divieto a vita di accedere ad altri incarichi similari. – degli amministratori e dei sindaci delle imprese che abbiano ” incautamente” concesso gli appalti.
Se non altro, otterremo che gli amministratori delle grandi imprese d’ora in poi li sceglieranno tra i disoccupati .

I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: