Archivi delle etichette: giovanni palladino

CONOSCO UN CANDIDATO A SINDACO DI ROMA PER CUI METTEREI LA MANO SUL FUOCO. di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com
La mia posizione sulle elezioni in generale è nota agli amici lettori.
Ho proposto alle scorse regionali siciliane di boicottarle per ottenere almeno un 52% di persone che desse un segnale di delegittimazione nei confronti della peggiore classe politica d’Europa.
A questo 52% di non votanti, miracolosamente coincidente con la mia richiesta, si è aggiunto il successo dei grillini che , mentre da un lato ha contribuito a potenziare l’effetto politico di ripulsa, dall’altro ha fatto da stampella a un candidato presidente regionale che passerà alla storia come esempio di caduta agli inferi.
Alle comunali di Roma che si terranno da domani, vorrei invece segnalare ai concittadini un candidato capace di stupirli.

Continua a leggere

UN ALTRO PROFESSORE CHE CREDE DI DARLA A BERE A TUTTI.GIOVANNI PALLADINO NON CI STA. IL CASO CAPALDO.

L’amico Giovanni Palladino ha colto in fallo il professor Pellegrino Capaldo che ha espresso una tesi peregrina sul finanziamento pubblico dei partitti. Pubblichiamo volentieri il comunicato di Palladino che ha dato di recente vita al movimento degli “italiani liberi e forti ” sulla scia dell’insegnamento sturziano di cui è il severo custode.

“L’UDC dell’on. Casini ha presentato il 19 aprile alla Camera un Ddl per il finanziamento dei partiti che ricalca la proposta suggerita nei giorni scorsi dall’economista prof. Pellegrino Capaldo. Il meccanismo è semplice:

Continua a leggere

Egitto: cosa succederà. Di certo non la democrazia “occidentale”.

Come dicevamo ieri, l’Egitto resta un paese  gestito da una dittatura militare, mitigata dalla necessità di  ottenere aiuti  economici da altri paesi. Mentre prima poteva ottenere aiuti solo dai paesi occidentali, adesso il comitato militare  ha un impegno ufficiale ad ottenerli anche dalla Lega Araba.

Che questo sia un progresso verso una democrazia più piena, è tutto da dimostrare. Quel che è certo , è che l’Egitto ha compiuto un passo avanti verso una maggiore indipendenza  nazionale e questo scatenerà la competizione tra le potenze interessate agli equilibri nel mediterraneo. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: