ECCO IL SIGNOR STEPHEN MCINERNEY

Nel post del 29 ottobre, ” l’uomo della Primavera araba” ho accennato a Stephen Mcinerney come al direttore del progetto POMED col quale gli USA hanno creato i presupposti della ” spinta democratica” che ha fatto saltare tre regimi ben saldi e messo in forse l’esistenza di altri due ( almeno).
In realta’agenti il numero odierno di Foreign Policy ne cita altri sette tra i cattivi, includendo finalmente anche la Guinea Equatoriale.
Ho trovato la foto del Mcinerney e mi e’ parso giusto pubblicarla , se l’IPad mi assiste.
Non si direbbe un intellettuale, ma forse sbaglio. Non mi intendo di fisionomica.
20111030-222827.jpg

Annunci
I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: