Archivi delle etichette: politica energetica USA

LA DIMINUIZIONE DEL PREZZO DEL PETROLIO È POLITICA.

Molta disinformazione sulla questione del prezzo del petrolio e dell’oro che in periodi di turbolenza hanno sempre avuto tendenze rialziste.
In questo frangente, invece, i prezzi scendono ad onta della riduzione della produzione saudita e degli acquisti di oro della Banca centrale russa ( riserve auree aumentate del 25% in sei mesi) .
I media occidentali scrivono che il ribasso è dovuto allo shale gas USA. Che è , se esiste, al di la da venire.
La risposta in questa intervista di de Martini a ” la Finanza sul web”.

http://www.lafinanzasulweb.it/2014/prezzo-del-petrolio-perche-e-crollato/

MEDIO ORIENTE: LE MOTIVAZIONI DELLA GUERRA NON SONO AFFATTO RELIGIOSE, MA COMMERCIALI PER TUTTI I CONTENDENTI. PER “NOBILITARE” LA CRISI SI AMMAZZANO I CRISTIANI ( oggi è toccato a Padre Mourad, francescano, ucciso a 49 anni, nella valle dell’Oronte) . di Antonio de Martini

http://corrieredellacollera.com

Da quanto tempo gli USA sapevano della presenza dell’enorme giacimento di gas e petrolio nel Levante mediterraneo?
Alcuni elementi di fatto già li abbiamo: nel 2009 i pozzi sul confine del corridoio di Gaza già erano stati perforati e la compagnia incaricata aveva già disposto il trasferimento delle attrezzature di ” freaking” dall’Azerbaijian verso Israele. Per giungere alla fase di “freaking” bisogna aver finito la perforazione del pozzo che porta via anche sei mesi. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: