Archivi del giorno: maggio 22, 2016

Petrolio e Oro salgono di prezzo. Ma che c’entra il Brent ? E chi sta combattendo in Libia?

Quando lo scrissi, sembrava fantascienza (2011, febbraio)

IL CORRIERE DELLA COLLERA

 Come è noto, il prezzo del petrolio si costruisce  su un barile nominale  che è composto di vari tipi di petrolio estratti in varie parti e che sono destinati a vari utilizzi finali. Insomma come il paniere dell’Istat: c’è un po di tutto.

Ad esempio,  il petrolio libico è in prevalenza “arabian light”  ricercatissimo a causa della scarsità di zolfo nel composto. Quello Venezuelano è il “Bachequero” e così via.

 L’estrazione in Libia continua come al solito, con la defeziuone di una compagnia tedesca che  sottrae poco o nulla alla produzione abituale.

View original post 526 altre parole

Annunci

La crisi libica di Antonio de Martini

A febbraio 2011 una foto della situazione senza nulla da togliere o aggiungere a cinque anni di distanza.

IL CORRIERE DELLA COLLERA

Le principali caratteristiche della rivolta libica non hanno nulla in comune con quanto è avvenuto in Tunisia, Egitto, Bahrain .

 All’estero : Diplomatici che chiedono asilo politico ( India, BanglaDesh, USA, e ONU), piloti che fuggono portando il loro aereo in un paese “neutrale”, ricordano i tempi in cui era l’URSS a essere vittima di queste operazioni

View original post 1.084 altre parole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: