La proprietá di una società di rating ammette di essere sotto inchiesta anche negli USA ( e in Australia)

La società controllante della Standard&Poor’s , la Mc Graw Hill, ha ammesso che i criteri con cui la sua società di rating ha distribuito le sue triple AAA sono sotto indagine anche negli Stati Uniti.

La notizia assume particolare rilievo a seguito della incriminazione delle società di ratings effettuata dal PM Michele Ruggiero del tribunale di Trani di cui ormai tutta Italia parla e della notizia che la Stessa societá in Australia é stata citata in tribunale da ben tredici municipi che hanno subito ingenti perdite per aver comprato derivato classificati AAA da S & P ed emessi dalla ABN Ambro, che sono saltati a soli due anni dalla emissione.
ABN Ambro é la nota banca olandese che venne a farci la morale in occasione dello scandalo che travolse il governatore Bankitalia Fazio.

I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: