GUERRA DI SIRIA: IL CONGRESSO USA SI ACCORGE DELLA TRUFFA E TAGLIA I FONDI AGLI INESISTENTI “RIBELLI MODERATI”

dopo aver negato coinvolgimenti in Siria, per le solite ragioni di politica interna, grazie a una inchiesta del Washington Post,  salta fuori la verità. Quasi tutta la verità.

Il 7% di tutti i fondi  a disposizione della CIA è stato dedicato alla guerra in Siria e senza risultati misurabili o comunque apprezzabili. ( fonte Snowden e Washington.Post.).

Solo con questi fondi e senza contare gli investimenti delle altre 15 agenzie di intelligence degli USA , del MIT  turco, dell’MI 6 inglese, dei servizi di intelligence francesi, tedeschi,italiani e israeliani e non contando il fiume di denaro profuso da Arabia Saudita, Katar, e dagli Emirati, gli USA hanno speso centomila dollari per ogni uomo addestrato al combattimento da importare in Siria.

Per  cercare di giustificare questo fiume carsico di tasse del contribuente americano finito in nulla. la CIA ha dovuto ammettere l’esistenza di una rete logistica che fa affluire i combattenti dall’estero ( quindi  ammettendo implicitamente che si tratta di una guerra mercenaria e non tra siriani…).

La commissione intelligence del Congresso  che sta tagliando i fondi ha constatato che queste truppe e politici democratici:

A) non hanno conquistato e/o controllano nessuna porzione del territorio siriano.

B) non risultano aver vinto nessuna battaglia

C) in un ipotetico dopo Assad non avrebbero alcuna possibilità di incidere sugli eventi.

In Abruzzo questa continua spremuta di soldi senza risultati la definirebbero ” la vigna dei coglioni”.

Amen

Ecco il link col Washington Post con tutti i dettagli:

http://www.washingtonpost.com/world/national-security/lawmakers-move-to-curb-1-billion-cia-program-to-train-syrian-rebels/2015/06/12/b0f45a9e-1114-11e5-adec-e82f8395c032_story.html?wpisrc=nl_headlines&wpmm=1

Advertisements
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: