LA CORRUZIONE NASCE DA UN ISTITUTO NATO PER COMBATTERLA: LA COMMISSIONE GIUDICATRICE di Antonio de Martini

A proposito di corruzione, vorrei dare a tutti una idea di come nadca un potere di interdizione – democratico a chiacchiere – che in realtà può essere superato solo dall’instaurarsi di una relazione diretta con chi è in grado di influenzare la decisione richiesta.

come esempio, prendo un caso di specie accadutomi qualche anno fa : una permuta di immobili tra il Ministero della Difesa ed un comune ( quindi uno scambio tra due enti pubblici). Il comune cedeva spazi in periferia costruendo nuove caserme , ricevendone in cambio immobili in centro città. Nulla di difficile.

dato che sono stato militare, figlio di militare e con molti amici , riuscii ad ottenere la “road map” delle procedure da seguire per la pratica. Vedrete che sono procedure pensate per rendere irrintracciabili le responsabilità, sia pure allungando i tempi e moltiplicando i costi. Immagino che per una permuta con privati le procedure siano anche piu complicate. Immaginate quanto tempo e denaro si risparmierebbe se al posto di una commissione si nominasse una persona sola con piena responsabilità delle sue azioni….

Beh, buona lettura

I trackback sono chiusi, ma puoi postare un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: