CORRIERE DELLA COLLERA: PERDURANO LE DIFFICOLTÀ TECNICHE DI COLLEGAMENTO RETE CHE CONSENTONO SOLO REBLOG E PICCOLI INTERVENTI COL CELLULARE.

Una influenza insistente e inopportuna aggiunta al cambio di gestore internet e l’incapacità dell’IPad a supportare post troppo lunghi, mi sta costringendo quasi al silenzio mentre tutte le situazioni sono in evoluzione ( a Europa e Medio Oriente) e la crisi finanziaria russa di sta aggravando.
Mi spiace e me ne scuso coi lettori.
Posso fare dei reblog di post precedenti a illustrazione delle situazioni presenti e brevi commenti.

IL MITO DI EUROPA. UNA PROFEZIA ? CACCIATE LA MERKEL E L’EUROPA TORNERA’ EUROPEA. PAROLA DI HELMUT SCHMIDT di Antonio de Martini

antoniochedice:

2 OTTOBRE 2012. La Germania migliore non sta con la coppia Merkel-Schauble fautrice dell’immobilismo fine a se stesso. Adesso con Tsipras inizia la fase di movimento.

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

Chi mi conosce sa quanto mi costi riuscire a mettere una immagine nel blog.  Ci sono riuscito grazie ad un amico che si presta  gentilmente a fare da cireneo.

La foto è mia. E’ un mosaico del III secolo D C ( Quando i Germani si pulivano ancora  il sedere con le dita)  trovato a Biblos, la città fenicia “dei libri” ed è di epoca romana.

L”ho scattata nel museo archeologico di Beirut, in Libano e rappresenta Giove in forma di toro che rapisce la bella Europa, figlia del re di Tiro, per usarle violenza, credendo fosse amore, strappandola al sua stile di vita.

Da allora le rapine da parte del nord  verso i mediterranei, hanno cessato di essere dei miti per diventare fosche realtà e l’Italia, terra di passaggio,  ne sa qualcosa.

View original 820 altre parole

LA GERMANIA CI OFFRE UNA VIA DI USCITA: NASCE UN PARTITO PER ABBANDONARE L’EURO CAPITANATO DAL PRESIDENTE DEGLI INDUSTRIALI. SAREBBE LA SALVEZZA PER TUTTI. di Carlo Massimo de Montis

antoniochedice:

Nessuno parla mai della uscita dall’alto dell’euro. Ci sono 4 paesi con la tripla AAA che uscendo renderebbero l’euro più omogeneo e stabile.

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

Il primo effetto di paura tedesca provocato dal voto italiano è l’annunzio che ad aprile nascerà un nuovo partito con il programma di uscire dall’Euro.
Per noi è una buona notizia. L’Euro ” abbandonato” dalla Germania e da un paio di paesi satelliti, ma tenuto dagli altri paesi, subirebbe una svalutazione che si risolverebbe un un turbo per le esportazioni degli altri paesi ( Francia, Italia, Spagna, ecc). Sarebbe la fine di una costruzione finanziaria sbagliata, a mio giudizio, l’inizio della crisi delle esportazioni tedesche ( per la forte rivalutazione dell’Euro del nord e la contrapposizione internazionale con dollaro e rembimbi) e la salvezza dello stile di vita mediterraneo che è consustanziale alla nostra civiltà.
La frattura tra protestanti e cattolici si riprodurrebbe a livello economico e la Germania verrebbe risucchiata culturalmente dai paesi scandinavi e dai deliri della Walchiria Merkel.
A de M.

Questo post è tratto da…

View original 584 altre parole

L’ARPÌA BIRMANA: IL CLUB DEI PAESI CREDITORI ABBUONA IL DEBITO DEL MYANMAR DI OLTRE 13 MILIARDI DI DOLLARI. PERCHE LA GRECIA NO? di Antonio de Martini

antoniochedice:

La Grecia è la prima prova seria di coordinamento e unione che l’Europa che chiamata ad affrontare. Se Syriza riesce Nel suo intento senza compromessi, il sistema usurario riceverà un rude colpo e questa Europa con lui

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

Il Club di Parigi, costituito dai principali paesi creditori di debiti contratti da paesi , in genere appartenenti alla parte del mondo definita “in via di sviluppo”, ha annunziato di aver ristrutturato il debito della Birmania.

L’ accordo con i creditori internazionali per ridurre il debito estero ammonta a circa 6 miliardi di dollari. Un ulteriore mezzo miliardo abbondante è stato abbuonato dalla Norvegia. Il Giappone che non fa parte del “Club di Parigi” ha assecondato la manovra impegnandosi ad azzerare tre miliardi di dollari di debiti contratti dal regime Birmano.

View original 509 altre parole

MONARCHIA SAUDITA : CORDOGLIO GENERALE E DUE NOTE STONATE : AMNESTY INTERNATIONAL E HUMAN RIGHTS WATCH

L’unico cittadino saudita in qualche modo comprensibilmente allegro per la morte dei re Abdallah ben Abdelaziz al Saud, è il blogger Rauf Badawi , recentemente condannato Continua a leggere

FREGATE E FREGATURE: LA MARINA STA PER SPENDERE 6 MILIARDI PER NUOVE NAVI. SONO INDISPENSABILI? UNA PROPOSTA ALL’AMMIRAGLIO DE GIORGI. di Antonio de Martini

antoniochedice:

MA QUANDO RISPONDONO A DOMANDE come questa SUI COSTI?

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

http://corrieredellacollera.com

Le misteriose pieghe del bilancio italiano non smettono di stupirmi.                                                     Avevo appena tirato un sospiro di sollievo per il risparmio di un paio di miliardi in via di realizzazione sugli aerei F35, quando scopro che la nostra Marina Militare si appresta a firmare un contratto di 5,8 miliardi si euro per dotarsi di cinque vascelli polivalenti, con un esborso netto di 4,8 miliardi e interessi sul prestito ventennale per 1,3 miliardi di euro.

View original 695 altre parole

LA RASSEGNA STAMPA DEL SABATO A CURA di Gianni Ceccarelli

NOTIZIE DAL MONDO 18-25 GEN 2015

Circa duemila civili comprese alcune centinaia di cinesi sono rimasti intrappolati in una zona dello Stato del Kachin (in Myanmar, la antica Birmania) dove ci sono scontri tra truppe governative e la KIA (Armata indipendentista del Kachin). Molti si sono rifugiati in monasteri buddisti e chiese cristiane.
http://www.chinadaily.com.cn/, 18 gen 2015 Continua a leggere

L’ULTIMO DEI SAUD VUOLE ESSERE RE E FORSE HA UN VECCHIO PIANO: MUQRIN BEN ABDEL AZIZ AL SAUD 67 ANNI MIRA AL TRONO E A DARE SCACCO AI CLERICALI. CAMBIA LA CARTA DEL MONDO ARABO? di Antonio de Martini

antoniochedice:

LE IDEE DEL NUOVO PRINCIPE EREDITARIO ( fa funzioni di primo ministro)…..

Originally posted on IL CORRIERE DELLA COLLERA:

http://corrieredellacollera.com

i media di tutto il mondo invitano a puntare lo sguardo verso Londra dove starebbe per nascere l’erede del principe William che è a sua volta l’erede del Principe di Galles Carlo, erede presuntivo al trono di Gran Bretagna e Irlanda.
l’Inghilterra continua a sedere nel G20 col contegno di una zia squattrinata che guata il buffet, mentre chi ha un forte potere contrattuale è l’Arabia Saudita, che dopo aver soppiantato l’Egitto nel consesso grazie al PNL, vi rappresenta i popoli arabi e i loro interessi.
Ossia, Islam, petrolio, grane, Israele

Il fondatore della dinastia regnante dei Saud, Abdel Aziz classe 1902, ha sparso i suoi quarantadue figli sul globo, come un patriarca biblico e fatto un patto di alleanza con gli Stati Uniti ( Roosevelt) nel 1945 che dura ancor oggi ed assicura agli uni il petrolio e all’altro la protezione militare.

Cinque dei figli di Abdel Aziz…

View original 1.034 altre parole

DECEDUTO RE ABDALLAH BEN ABDELAZIZ AL SAUD. di Antonio de Martini

La catena TV con notiziari continui Al Ikhbarya Ha annunziato il decesso, questa notte alle 01.00 del monarca citando un comunicato di palazzo reale. Continua a leggere

ITALIA: GRANDE IL DISORDINE SOTTO IL CIELO. LA SITUAZIONE È OTTIMA. COMINCIA LO SGRETOLAMENTO DEI POTERI FORTI ? di Antonio de Martini

Un personaggio che in questi giorni sta attirando l’attenzione degli italiani è Matteo Renzi che ha mostrato di avere audacia e grinta specie all’interno del suo partito.
Non sta quasi governando, ma almeno vediamo , dopo tanti premier tutti litanie e contorcimenti, un allegro guascone. Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 599 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: