ELEZIONI REGIONALI SICILIANE : 47 MORTO CHE PARLA di Antonio de Martini

Gli affamati di risultati elettorali saranno per qualche giorno alle prese con la loro libbra di carne da consumare in TV.
Ci spiegheranno come mai Pinco abbia avuto una buona affermazione, Pallino sia stato la sorpresa dell’evento e Grillo la delusione del momento.

Il solo dato che tutti tenteranno di sviare è che per la prima volta nella storia delle elezioni italiane , la maggioranza dei cittadini ( 52, 58%) se ne è rimasto a casa rifiutando l’illusione del proverbio che recita che comandare è meglio che fottere.

Sono ormai anni che vado dicendo che la democrazia è morta, stanno solo litigando a chi deve seppellirla. I siciliani ne hanno preso atto negando legittimità di governo a tutto il sistema nessuno escluso.

Programmi e candidati da Circo Barnum, un curriculum finanziario inverosimile, una classe dirigente di qualità italialiota. I siciliani hanno dato la risposta che l’offerta meritava.

Ci sarà il solito Prefetto che dirà che per far crescere la partecipazione ci voleva una mezza giornata di votazioni in più , in realtà intende che serve una nottata per gli aggiustamenti.

Il fatto politico fondamentale è la mancanza di legittimazione democratica a governare che investe la totalità dei soggetti che si sono presentati per gestire la cosa pubblica come fosse ” cosa loro”.

Le espressioni istituzionali nazionali di questa classe politica sconfitta, penso al Presidente del Senato, dovrebbe dare le dimissioni e prendere atto della morte del sistema che lo ha espresso.

Chi è andato a votare temendo gli effetti della astensione di massa, vedrà che non crolla il mondo. Crollerà la sicumera di una serie di quaquaraquà. Solo da questa astensione può nascere il nuovo. I siciliani hanno suonato il Vespro.

Mi viene a mente lo slogan sulla T Shirt che mio figlio preferiva da adolescente: “quel che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.”

Chi vota avvelena anche te. Digli di smettere. Passaparola.

About these ads
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

  • Carlo Cadorna  On ottobre 29, 2012 at 10:30 am

    Giusto commento! Complimenti…

  • Frank  On ottobre 29, 2012 at 1:29 pm

    CIT. Lao tze

  • Marco Scaloni  On ottobre 29, 2012 at 2:25 pm

    Chi non vota deve pensare che c’è sempre chi vota per lui. Evita di dire stronzate

    • antoniochedice  On ottobre 29, 2012 at 2:39 pm

      Antonio de Martini Senior Partner

      Incentive Spa Largo Nicola Spinelli,5 00198 Roma tel. +39 06 844811 (ric.aut.) fax +39 06 84481388 mob. +39 335 6415485 mailto:ademartini@motorimentali.it http://www.incentive.eu nome Skype: antonio.demartini

      • mescalino  On ottobre 29, 2012 at 2:43 pm

        Interessante. Devo mandare un Curriculum?

    • antoniochedice  On ottobre 29, 2012 at 2:46 pm

      Risposta interessante e argomentata. In che lista ti candidi?

      • mescalino  On ottobre 29, 2012 at 2:50 pm

        Perché, vuoi votare? (la mia risposta è talmente argomentata da essere per questo molto corta. Prendilo come un consiglio)

      • antoniochedice  On ottobre 29, 2012 at 2:57 pm

        Aspetta l’evoluzione delle elezioni siciliane e vedrai se pesa più chi ha votato o chi no.

      • mescalino  On ottobre 29, 2012 at 3:00 pm

        Chiaramente non voglio dire che il non-voto non è un voto politico. Lo è.

        Ma è anche vero che, se non voti, in realtà è come se votassi tutti i partiti, in proporzione ai voti degli altri (come accade per l’8xmille alla Chiesa, tanto per dire)

  • antoniochedice  On ottobre 29, 2012 at 2:48 pm

    perché no?

  • Marina Palumbo  On ottobre 29, 2012 at 4:58 pm

    Tra il subire la scelta degli altri o votare il meno peggio,non ho dubbi, scelgo il meno schifoso. Il non voto è l’assenza, lasciar posto magari ai prezzolati mafiosi. Marina

    • antoniochedice  On ottobre 29, 2012 at 5:33 pm

      Chi non va a votare evita il fango. Pensa veramente che vincerà un candidato ” schifoso” , sono parole sue, ma che sempre meglio che aver le mani nette?
      Il sistema non reggerà all’impatto del non voto. Pensi che i servi sciocchi del regime già dicono che c’è un candidato ” vincente” al 31% . In realtà è al 12% ( il 31% del 42%) . Se fossero tranquilli, non avrebbero difficoltà ad ammetterlo.
      Finiranno nella discarica della storia.

  • Frank  On ottobre 30, 2012 at 11:50 am

    Ho sempre schifato i fondamentalisti dell’andare a votare perché bisogna andare a votare! E quindi non mi sottraggo.
    1 ci hanno fregato per anni con il concetto del “turarsi il naso” e mi sembra che i risultati non siano stati dei migliori. Ergo, quanti anni avete?
    2) imparate ad argomentare, invece di fare i furetti/furbetti/ritardati da 4 soldi o denari a seconda del cambio.
    3) io consigli non ne accetto, casomai li do’. E anche forte. Soprattutto ai detenuti politici, o asserviti politici o militonti.
    4) se e’ satira , bella prova:) se e’ politica…..buon divertimento, se e’ minaccia……questa e’ Sparta. Se invece e’ solo cedroneria……..benvenuto nel club, ma qui si hanno i capelli lunghi…….e ben portati.
    In ultimo , per mescalino, ti do’ un consiglio, cambia spacciatore:)))))))))))) e passa al lexotan o allo xanax , potevo dirtelo anche in 3 parole, ma amo perdere tempo……..

  • Frank  On ottobre 30, 2012 at 11:54 am

    E se qualcuno pensa che si stiano abbassando i toni……e’ vero;) si e’ abbassato il paese e quindi mi regolo di conseguenza. Poi faccio due passi al parco e si rialza il livello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 531 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: