PUTANT QUOD CUPIUNT O SEMPLICEMENTE BISCHERI ? di Antonio de Martini

Libia: la città di Beni Walid è data per conquistata – prima dai ribelli e poi dai nuovi governativi – per la terza volta. Ieri sono ripresi i combattimenti in zona, subito dopo una incursione di una banda proveniente da Misurata.
Restando in Libia, Khamis Gheddadi, il militare di famiglia, lo hanno dato per morto ben quattro volte. In una altra occasione , un portavoce più sobrio, comunicò che aveva perso una gamba in combattimento, senza specificare se la destra o la sinistra. Politically correct.

Sempre Libia. La Casa bianca si è vista costretta ad ammettere che due ore dopo la morte dell’Ambasciatore Stevens a Benghazi, aveva già saputo che si era trattato di un assalto militare ( rivendicato da Ansar – e – Shariaa) in piena regola. ma non hanno saputo spiegare perché hanno insistito – per una settimana – che si trattava di una manifestazione degenerata sul finale.

Per le ricorrenti notizie sulla salute di Fidel Castro, il tapino ha ormai la patta dei pantaloni consumata a forza di fare scongiuri visto che viene regolarmente dato per morto.
L’ultima volta, tre giorni fa.
La diagnosi infausta per Hugo Chávez era data per certa già a inizio anno , con un comunicato che prometteva la morte del nemico entro due mesi.
I soliti bookmaker dei media, davano per imminente la corsa verso la tomba anche per Cristina Kirchner presidentessa argentina.
Non parliamo poi della perla inanellata da Laurent Fabius, ministro degli esteri francese dal 16 maggio 2012, che ha rianimato le esangui guance del nostro ministro Terzi che pur non ammettendo di poter essere secondo a nessuno, ha ceduto il primato: domenica 7 ottobre, in una trasmissione di FRANCE INTER ( Tous politiques) Fabius ha dichiarato testualmente che i Jihadisti che operano in Siria, è vero, ci sono: sono mandati dall’Iran ( sic) e sono notoriamente minoritari.
A meno che non si tratti di un sistema per stornare dalla sua persona le attenzioni degli assassini di Assad, siamo in presenza di un autentico fenomeno.
Sanno ormai anche le pietre che l’Iran appoggia il governo Assad, mentre i Jihadisti stanno coi ribelli e la stessa propaganda alleata sostiene che siano una minoranza dei combattenti ribelli.

O si tratta di un rarissimo caso di doppio lapsus incrociato o di un evidente esempio di minchioneria perniciosa cronica.
Vi sembra questo il modo di informare l’opinione pubblica e fare giornalismo? Come può un fesso di questo calibro partecipare a decisioni che comportano pace o guerra?

Sulla base dei ragionamenti di questa gente incapace di mettere in fila due informazioni senza perdere il controllo, giovani nel fiore della vita vengono mandati a morire e la pubblica opinione fa le sue scelte. Fabius da anche consigli agli altri dirigenti politici.
Ne sa qualcosa Recep Tajip Erdoghan, primo ministro turco, che ha fatto tutti i suoi calcoli in funzione di analisi di questo genere e adesso , non solo si trova in un labirinto politico inestricabile, ma ha visto celebrarsi una bella conferenza stampa a Parigi – il 24 settembre all’Hotel Marriott – del PYD il partito indipendentista kurdo di Siria che sta combattendo con Assad contro la Turchia….

About these ads
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Commenti

  • alexfaro  On ottobre 27, 2012 at 3:16 pm

    Ma cosa pretendi da questi leaders(si fa x dire!)sia Europei che non!
    Sono solo degli ignoranti abissali,sulla cd geopolitica internazionale,ma quello che mi fa veramente pensare,é che anche i loro esperti e consiglieri,stando alla logica,sono ben peggio di loro,visto che NON correggono prima,i discorsi dei loro capi.
    Comunque noi Italiani dovremmo tacere,in quanto abbiamo avuto un pres. del cons.(detto anche cai-nano)ben peggio di Fabius ed Hollande,poi se pensiamo che abbiamo avuto come ministro degli esteri,un Frattini!(cosa che mi fa venire i conati di vomito)
    X essere superpartes,non é che la competenza e la prestazione dei ministri dei governi del cd centro-sinistra(ma x favore!)sia stata migliore,ma almeno,le”minchiate”di questi ultimi,dette o fatte,sono in un numero molto minore(almeno credo!)
    un saluto
    Alexfaro

    • antoniochedice  On ottobre 27, 2012 at 3:20 pm

      Classifiche ardue.

    • Francesco  On ottobre 29, 2012 at 12:20 am

      Dopo Cavour c’e’ veramente ben poco…..

  • Carlo Cadorna  On ottobre 29, 2012 at 10:31 am

    De Gasperi

  • Frank  On agosto 6, 2014 at 6:15 pm

    Di vivo, vegeto e benpensante c’e’ solo Fidel.:)))

    • antoniochedice  On agosto 6, 2014 at 6:57 pm

      Si, ormai vegeta…

  • antoniochedice  On agosto 6, 2014 at 7:18 pm

    L’ha ribloggato su IL CORRIERE DELLA COLLERAe ha commentato:

    Scritta a ottobre 2012. Cosa è cambiato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 579 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: