Monthly Archives: giugno 2012

COSA E’ CAMBIATO E COSA PUO’ CAMBIARE. TORNA LA POLITICA E I CONSERVATORI SONO ORMAI FUORI GIOCO IN TUTTA EUROPA. . di Antonio de Martini

Nel Post che ho scritto il 25 Marzo Scorso ” Perché liberarsi di Sarkozy è essenziale per il futuro dell’Europa mediterranea” ipotizzavo fosse necessario liberarsi dell’alleato acritico della Merkel per ridare speranza all’Europa, specie quella mediterranea.
Il nuovo Presidente francese , un politico a tempo pieno , ha capito che la via dell’Europa e quella del mercato coincidono solo in tempi di vacche grasse. Nei momenti di difficoltà lo spirito europeo è fatto più di solidarietà cattolica che di meritocrazia e rigorismo protestante.

Continua a leggere

IL PROSSIMO PASSO NON SARA’ ATTINGERE AI FONDI, MA ACCETTARE UN CONTROLLORE SU TUTTI I CONTI PUBBLICI DELLA EUROZONA. DOV’ È LA VITTORIA? di Antonio de Martini

Poiché è il tono che fa la canzone, possiamo lasciar cantare vittoria. Fa bene al morale.
Per la prima volta l’Italia ha alzato la voce, trascinato la Spagna in una iniziativa politica, ottenuto l’appoggio francese e proposto di varare il principio dell’ accesso diretto ai fondi del ” fondo salva stati ” non più condizionato a obbedienze e verifiche umilianti per una nazione medio grande.

Continua a leggere

GIORNALISTI VIL RAZZA DANNATA. di Antonio de Martini

Il primo ministro italiano Mario Monti perde di lucidità.
Dopo aver detto in Parlamento che a sua conoscenza i cosiddetti ” poteri forti ” non esistevano – citatissimo dalla stampa- e dopo aver dichiarato in conferenza stampa – citatissimo anche questa volta – che gli risultava aver perso l’appoggio dei ” poteri forti” ;

Continua a leggere

TIE’ ! ! L’ITALIA DIMOSTRA ALLA GERMANIA CHE IL RIGORE NON BASTA.

Un vecchio detto prussiano, protestante, dice che ” i bavaresi sono l’anello di congiunzione tra gli italiani e gli uomini.”
Gli uomini sarebbero loro.

Continua a leggere

COME SALVARE LA GRECIA E LA FACCIA DELLA MERKEL. di Antonio de Martini

I lettori affezionati ricorderanno che una ventina di giorni fa annunziammo che anche La Repubblica di Cipro, che si era esposta in favore dalla madrepatria greca, avrebbe chiesto l’intervento della BCE ( banca centrale europea) per oltre 1,8 miliardi di euro di Bond Greci e che avrebbe chiesto aiuto alla Unione Europea. Continua a leggere

MENTRE GUARDIAMO TUTTI AL MEDIO ORIENTE, LA RIVOLUZIONE AVANZA IN SCANDINAVIA E TRIONFA NELLE REGIONI. di Antonio de Martini

Il mondo Scandinavo pare sia sempre stato un passo avanti rispetto a noi. I nostri tassi di suicidi di quest’anno, in Svezia li avevano già negli anni cinquanta.
Il furore controrivoluzionario e la mira del tiratore pazzo di Norvegia, noi ce li sognamo. Al massimo qualche duplice omicidio per gelosia, con suicidio tentato ma non riuscito.

Continua a leggere

DUE” SBIRRI” PER BENE. ( DAL BLOG DI STEFANO BISI, SENESE.)

Come sarebbe bello un mondo senza eroi e, invece, non è così. Continua a leggere

PANORAMICA SUL LEVANTE E AFRICA DEL NORD NELL’ULTIMO GIORNO DELLA “PRIMAVERA ARABA” E IN PREPARAZIONE DEL RAMADAN PIU’ CALDO DEL DECENNIO. di Antonio de Martini.

Israele: Netanyahu mostra la sua leadership anche verso i coloni israeliani. 30 famiglie di coloni che si erano impadroniti di terre di proprietà palestinese sulla collina di BEIT AL in Cisgiordania, hanno ricevuto l’ordine di sfratto da parte della Corte Suprema di Israele.

Erano attese le solite resistenze, ma dopo un lungo colloquio tra il rabbino della comunità e alcuni inviati dello staff del premier Israelino, la situazione si è sciolta con una dichiarazione di sottomissione delle 30 famiglie che desiderano evitare divisioni nocive e riserbare la creatività per fini nazionali.

Forse si avvicina il momento dell’apertura di un dialogo , visto che anche il ministro della Difesa Mofaz, ha ammesso che si potrebbe colloquiare senza pre-condizioni. Sarebbe la prima volta. L’8 luglio ( se il traduttore mantiene l’impegno) pubblicheremosu questo tema un intervento di Menachem Navot, già vice capo del Mossad che i lettori del CORRIERE DELLA COLLERA già conoscono .

Continua a leggere

UNA NOTIZIA DI AGENZIA SVELA L’INDICE DI FIDUCIA DEGLI ARABI VERSO GLI USA.

Il 2011 è stato un anno di forte ripresa per gli investimenti diretti e per la trasparenza dei fondi sovrani, secondo il Sovereign Wealth Fund Annual Report 2011, realizzato dal Sovereign Investment Lab del Centro Baffi della Bocconi. Continua a leggere

“SPERIAMO CHE PACCIARDI NON SENTA” di Stefano Adami

LA SCORSA SETTIMANA GROSSETO HA COMMEMORATO, AL POLO UNIVERSITARIO, UN SUO FIGLIO ILLUSTRE: RANDOLFO PACCIARDI. DOMANI PRESSO LA SALA EX STAMPA ESTERA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI, VERRA’ PRESENTATO UN ROMANZO DI ROCCO DE ZIO, CHE HA PACCIARDI COME PROTAGONISTA. IL MESE PROSSIMO, LA CAMERA PUBBLICHERÀ IL TESTO DELLA COMMEMORAZIONE FATTA IN OCCASIONE DELLA PUBBLICAZIONE DEI DISCORSI POLITICI DI PACCIARDI.
IL PROFESSOR STEFANO ADAMI DELLA UNIVERSITÀ DI CHICAGO, HA PRONUNZIATO A GROSSETO UN DISCORSO SU “PACCIARDI PERSONAGGIO LETTERARIO” CHE RIPRODUCIAMO GRAZIE A ” LIBERA OPINIONE” ANIMATA DA MAURO CARRI.

Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 565 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: